Home
DIVIETO UTILIZZO ACQUA DELL'ACQUEDOTTO COMUNALE PDF Stampa E-mail


IL SINDACO

Accertato che le recenti precipitazioni a carattere torrenziale hanno causato smottamenti dei versanti montani nel territorio di Telve dove sono presenti alcune sorgenti adduttrici degli acquedotti pubblici, con conseguente intorbidimento dell’acqua degli acquedotti comunali;

Ritenuto opportuno in via cautelativa ed al fine di tutelare la sicurezza alimentare e la salute pubblica di non utilizzare a scopo potabile e sottoporre a bollitura l’acqua per scopi alimentari in attesa che si ripristinino le condizioni ordinarie;

In attesa dell’effettuazionedelle analisi chimico-fisiche e batteriologiche dell’acqua si raccomanda di utilizzare l’acqua solo per scopi igienico-sanitari;

Visto che per i motivi esposti in premessa, che si intendono espressamente richiamati, nel territorio comunale si è determinata una situazione di eccezionale ed urgente necessità di tutela della salute pubblica;

Viste le disposizioni del Codice degli Enti Locali della Regione Automona Trentino Alto Adige, approvato con LR. 03.05.2018, n. 2, ed in particolare l’art. 61 e 62.

 ORDINA
 
A titolo precauzionale, su tutto il territorio comunale e fino a revoca della presente, il divieto assoluto di utilizzo dell’acqua proveniente dagli acquedotti comunali per uso potabile. Per eventuale utilizzo a scopi alimentari l’acqua dovrà essere preventivamente sottoposta a idonea bollitura.
 
< Prec.   Pros. >

Comune di Telve - Valsugana - Trentino - Provincia di Trento - Piazza Vecchia 38050 Telve (TN) Tel. 0461 76 60 54 Fax. 0461 76 70 77
E-mail: protocollo@comune.telve.tn.it - E-mail certificata: comune@pec.comune.telve.tn.it - Partiva IVA / C.F. 00292750221